dissesto-idrogeologico

Il piano “Proteggi Italia” contro il rischio idrogeologico

11 miliardi di euro stanziati tramite risorse provenienti da Legge di Bilancio e Decreto Fiscale. Queste le cifre del “Proteggi Italia”, il piano nazionale voluto dal presidente del Consiglio per la messa in sicurezza del territorio

Domotica: come evolve il mercato in Italia

Il mercato della domotica è in continua espansione, e anche in Italia l’evoluzione degli ultimi anni è molto veloce

il-conto-termico

Il Conto Termico e il catalogo GSE

Un’analisi delle modifiche apportate al codice appalti apportate dalla legge 145/2018 (legge di Bilancio 2019)

Pubblicata la nuova norma UNI 10200:2018

Lo scorso 11 ottobre è stata pubblicata la nuova versione della norma UNI 10200 relativa ai criteri di ripartizione delle spese di climatizzazione invernale, estiva e di acqua calda sanitaria per gli edifici dotati di impianto centralizzato.

relazione-energetica

Che cos’è la Relazione Energetica, ex-legge 10?

Il D.M. del 26 Giugno del 2015 ha introdotto numerose novità in merito agli adempimenti che è necessario rispettare in materia di efficienza energetica degli edifici.

tecnico-certificatore-energetico

Il tecnico certificatore energetico; chi è e quando è necessario il corso di formazione?

Una figura professionale che negli ultimi anni è comparsa sul mercato è senza dubbio quella del tecnico certificatore energetico.

energia

Soluzioni per ridurre il consumo di energia elettrica

Apparecchi con classi energetiche elevate, luci a led, sistemi di domotica: ecco alcuni accorgimenti utili per risparmiare energia.

dissesto-idrogeologico

Il rischio di dissesto idrogeologico in Italia aumenta

La seconda edizione del rapporto “Dissesto idrogeologico in Italia”, presentata dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), riporta uno scenario critico della situazione del territorio italiano.

bonus-verde-2018

Bonus Verde 2018: alcuni chiarimenti

Ecco alcuni chiarimenti dell’Agenzia dell’Entrate relativi a quali interventi sono detraibili e quali no per il Bonus Verde 2018.

rinnovabili

32% di rinnovabili: questo l’obiettivo europeo per il 2030

L’accordo politico sulla promozione delle energie rinnovabili in Europa, raggiunto tra i negoziatori della Commissione, del Parlamento europeo e del Consiglio, ha un obiettivo vincolante: il raggiungimento del 32% di energia rinnovabile per il 2030, con una clausola di revisione al rialzo entro il 2023.