Certificazione Energetica Regione Puglia

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PUGLIA: NOVITA’

Certificazione energetica Regione Puglia, i link e tutto quello che bisogna sapere per procedere seguendo le nuove direttive. Continua a leggere

Corona virus

La professione ai tempi del Corona Virus

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro e il lavoro di noi professionisti è oggi messo a dura prova da un virus che ci tiene chiusi in casa: impedisce i rapporti sociali, le strette di mano, i sopralluoghi sui cantieri, le riunioni, i convegni, le fiere e tutto quello di cui si nutre la nostra professione.

Sono certa che, come me,  tante donne e uomini ingegneri ma anche architetti e geometri, in questi giorni hanno chiuso lo studio provando a destreggiarsi tra un “lavoro agile” che di agile ha molto poco: i figli, le telefonate, le videoconferenze e la spesa da fare perdendo ore in coda davanti ai supermercati.

Siamo costretti a ridimensionare per qualche tempo il nostro lavoro, a ripensare le nostre giornate, a riorganizzare il nostro tempo. È impossibile incontrare i clienti, presentare le pratiche agli uffici pubblici (se non in maniera telematica) o seguire i cantieri.

Dunque fermiamoci senza fermarci davvero: noi siamo abituati a reinventarci ogni giorno, siamo allenati a trovare soluzioni sempre nuove e a non adagiarci sulla certezza di un lavoro sempre uguale.

Beta Formazione, ci aiuta ad investire bene il nostro tempo e ad utilizzare nel modo più proficuo il tempo che tanto spesso ci manca: possiamo dedicarci alla nostra formazione professionale stando a casa, scegliendo tra una grande varietà di corsi che ci permetteranno di crescere  e tornare al lavoro più forti di prima.

La terribile esperienza che sta vivendo oggi l’Italia, ci sta facendo capire ancora una volta l’importanza degli strumenti “smart” e della tecnologia nonché di aziende come Beta Formazione, che ci permettono di fermarci senza fermarci davvero. Questo più che mai è il momento della formazione a distanza!

Beta vi offrirà il supporto di sempre (pur avendo sede in una delle zone più colpite d’Italia), perché da sempre ha fatto del contatto virtuale il suo pilastro ed io, come tutti gli altri colleghi docenti, saremo al vostro fianco: dalle nostre case, dietro i nostri pc affinchè possiamo dimostrare a tutti e a noi stessi, che non ci faremo fermare, ma sapremo restare a casa proprio  per proteggere il nostro Paese ed il nostro futuro.

 

Ing. Angela Mastrandrea

 

decreto cura italia

DECRETO “CURA ITALIA” – MISURE PER CONDOMINI, AZIENDE E FAMIGLIE

Decreto Cura Italia, quali sono le misure adottate per i condomini le aziende e le famiglie? Qui un breve riassunto di tutte le misure di emergenza adottate in vari ambiti. Continua a leggere

Proroga scadenza del semestre di ravvedimento

Covid 19: proroga scadenza del semestre di ravvedimento per architetti

Covid 19: proroga scadenza del semestre di ravvedimento previsto dal punto 9 delle Linee guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo. Continua a leggere

coronavirus

IL CORONAVIRUS E LA LIBERA PROFESSIONE COME SOPRAVVIVERE ALL’EMERGENZA

Oggi desideriamo riportare le preoccupazioni dei liberi professionisti, in merito a come gestire nel modo migliore l’emergenza Coronavirus che in questo mese, sta mettendo in ginocchio il nostro paese.

Il presidente dell’Ordine degli ingegneri di Bari, Roberto Masciopinto, ha inviato una lettera al presidente del CNI, Armando Zambrano: facendosi portavoce di una serie di richieste sul fronte della libera professione in emergenza coronavirus:

  1. ” I colleghi dipendenti vengono garantiti di tutti i livelli di retribuzione e sicurezza anche sul posto di lavoro. I liberi professionisti no!“;
  2. Avvio con urgenza di un confronto con le diverse rappresentazioni sindacali per una situazione, la cui durata incerta, potrebbe protrarsi per diverse settimane. “Stiamo soccombendo, dovendo anche spiegare alle nostre famiglie e ai nostri figli perché non possiamo restare a casa come gli altri e perché non possiamo avere le garanzie e cautele che tanti ricevono”;
  3. Occorre agire sul blocco degli adempimenti fiscali alla luce del conseguente mancato guadagno;
  4. Sospensione dei sopralluoghi obbligatori per le gare pubbliche.

Da questo traspare la viva preoccupazione del soccombere di una categoria che, in questi ultimi anni annaspa sempre di più, nonostante tutto.

Alla luce del Dpcm dell’8 marzo 2020 e della sua estensione a tutta la penisola, vediamo quali misure sono estendibili all’attività quotidiana del tecnico:

  • evitare spostamenti in entrata ed in uscita;
  • ai soggetti con sintomatologia evitare contatti sociali;
  • sono sospese le procedure concorsuali pubbliche e private;
  • sono sospesi i congedi ordinari del personale tecnico e sanitario.
  • sono sospese riunioni, meeting ed eventi sociali;
  • sono sospese le manifestazioni;
  • divieto assoluto di spostamento per i soggetti sottoposti alla quarantena.

Quali risvolti nelle attività di cantiere?

Anche le attività di cantiere risultano particolarmente colpite dagli effetti dell’ordinanza: cosa si dovrebbe fare dunque sui cantieri edili?

  • aggiornamento del documento di valutazione dei rischi (Dvr);
  • aggiornamento del piano di sicurezza;
  • formazione e prevenzione dei soggetti che accedono al cantiere;
  • richiesta di certificati medici agli operai che accedono al cantiere edile;
  • utilizzo di specifici DPI, già previsti o integrativi.
  • osservare le distanze di sicurezza;
  • limitare gli spostamenti: ciò è fattibile nel caso in cui il cantiere sia situato all’interno della provincia, mentre  può diventare un problema se prevede l’ingresso in zone considerate a rischio.

La nostra professione sta diventando sempre più difficile da gestire in questi giorni: è bene dunque che ci affidiamo a strumenti informatici, alle videoconferenze, alla formazione a distanza in quanto rappresentano un valido aiuto anche e soprattutto, in questo momento. Continuiamo comunque ad avere fiducia nei confronti delle istituzioni e del loro supporto , nonché delle associazioni che ci rappresentano.

calcolo volumetria

Calcolo volumetria: come si effettua?

Impariamo insieme come effettuare in maniera corretta il calcolo della volumetria e cosa invece non fa cubatura.  Nell’articolo che segue una serie di preziosi suggerimenti su come calcolare tutto in maniera corretta. Continua a leggere

Formazione cni

Formazione CNI: novità sui crediti formativi per ingegneri

Importanti novità questo nuovo anno per l’obbligo di Formazione CNI:

A cinque anni dall’introduzione dell’obbligo di aggiornamento professionale, il Consiglio Nazionale degli Ingegneri ha messo in atto alcune novità in merito alla formazione degli ingegneri. Continua a leggere

Indice di prestazione energetica

Indici di prestazione energetica (EPGL, IPE, EPGL,NREN), di cosa parliamo?

Indici di prestazione energetica o Indici di Consumo sono valori che esprimono in architettura il consumo totale di energia per la climatizzazione espresso in kwh/mq. Continua a leggere

Precisazioni Corso Tecnico Certificatore Energetico

Nel sistema informatico SIRAPE, che gestisce il Catasto Energetico degli edifici della Regione Friuli Venezia Giulia, è presente una Guida Utente, che contiene istruzioni operative per la registrazione dei Tecnici Certificatori Energetici. Continua a leggere

Scaldacqua a pompa di calore

IL CONTO TERMICO PER GLI SCALDACQUA A POMPA DI CALORE

Un intervento semplice e interessante previsto dal Conto Termico è  la sostituzione di scaldabagni o scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore. Si tratta di un incentivo utilizzabile sia dai privati che dalle Pubbliche Amministrazioni. Continua a leggere