Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Immobili delle imprese, più facili gli aggiornamenti catastali

Novità per gli immobili appartenenti alle società che si configurano come persone giuridiche, con un occhio particolare alla semplificazione amministrativa. L’Agenzia del Territorio ha fissato i tempi e le modalità per  la trasmissione informatica degli atti che comportano cambiamenti nell’intestazione catastale.
Con la nuova procedura, che sarà disponibile dal prossimo 15 ottobre, i notai e gli altri pubblici ufficiali avranno a disposizione il Modello unico informatico per la registrazione, la trascrizione e la voltura.
Come sottolineato dall’Agenzia delle Entrate, è considerata variazione qualsiasi trasformazione sociale, come il cambiamento della denominazione, della ragione sociale o di qualsiasi altro dettaglio identificativo della società che possiede l’immobile. Al contrario, il trasferimento di sede nell’ambito dello stesso Comune non comporta il mutamento dell’intestazione catastale.
La procedura telematica consente di effettuare la richiesta di registrazione e contestuale domanda di voltura catastale e anche la sola domanda di voltura, se l’originaria registrazione è stata eseguita telematicamente.
Con il modello unico informatico sono versati, sempre in via telematica, anche i tributi speciali catastali.
Dopo una fase di sperimentazione tra l’Agenzia del Territorio e il Notariato, il nuovo sistema dovrebbe segnare un nuovo passo verso l’informatizzazione e la semplificazione amministrativa.

Accreditamenti

Certificazioni