Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Edilizia e appalti, chieste strategie anticrisi

Un tavolo col governo per risolvere la crisi delle costruzioni. È la richiesta che i sindacati di categoria hanno avanzato al Governo per arginare la chiusura di imprese e la perdita di posti di lavoro. Secondo Bonanni, segretario nazionale delle Cisl, l’edilizia potrebbe essere la leva per far ripartire l’economia, evitando il meccanismo del massimo ribasso.

Tra i problemi del settore emergono gli incidenti sul lavoro, i cantieri fermi e le difficoltà nella gestione degli appalti. Situazioni che, secondo quanto emerge da fonti di stampa, dovrebbero essere risolte con la qualificazione delle imprese, la patente a punti, lo sblocco dei pagamenti, su cui pesano consistenti ritardi, e la disponibilità dei fondi stanziati dal Cipe. Tra i settori di possibile intervento per far ripartire il settore spiccano la messa in sicurezza del territorio dal rischio sismico e idrogeologico, così come gli incentivi alla riqualificazione degli edifici.

Accreditamenti

Certificazioni