Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Durc, alcune irregolarità possono essere sanate in 15 giorni

Prima di rilasciare un Durc irregolare bisogna invitare l’impresa a regolarizzarsi dandole quindici giorni di tempo. Lo ha stabilito l’Inail con la nota 3760 inviata alle sedi periferiche. L’invito alla regolarizzazione sospende i termini di rilascio del Durc .

La situazione cambia nei casi di autodichiarazione del Durc, in cui la regolarità deve sussistere al momento della dichiarazione sostitutiva e non può essere ammessa la regolarizzazione.

Secondo l’Inail, il rilascio di un Durc irregolare comporta conseguenze gravi, come la risoluzione del contratto. È quindi importante che nei casi in cui è ammessa la regolarizzazione, le sedi territoriali seguano tutte le procedure per consentire all’impresa di sanare nei tempi prestabiliti la regolarità contributiva.

Perché le verifiche di regolarità siano tempestive e attendibili, l’Inail raccomanda inoltre di mantenere costantemente aggiornata e monitorata la situazione contributiva delle aziende.

Accreditamenti

Certificazioni