Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Il Conto termico e i Certificati bianchi: nuovi decreti energia

Nuovi incentivi per lo sfruttamento dell’energia termica da fonti rinnovabili e nuove regole per il risparmio energetico per i distributori di energia.

Il Ministero dello sviluppo economico ha approvato il decreto dal titolo “Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.1 del 2-1-2013 , che consentirà a privati, aziende e condomini, di usufruire di incentivi per la conversione dei sistemi di riscaldamento e condizionamento degli ambienti in sistemi che sfruttano fonti di energia rinnovabili e sistemi efficienti: biomasse, riscaldamento e condizionamento a pompe di calore alimentate a energia solare, geotermica, idrotermica, aerotermica, sistemi di solar cooling etc.

Il decreto permetterà anche ai contribuenti non assoggettati ai contributi IRPEF o IRAP di usufruire di incentivi per un totale di  900 milioni di euro annuali (ripartiti in 700 milioni per i privati e 200 per le pubbliche amministrazioni).

Insieme al cosiddetto “conto termico” è stato approvato anche il decreto riguardante i “certificati bianchi” che stabilisce i nuovi obiettivi nazionali per il risparmio energetico da parte delle aziende distributrici di energia elettrica e gas per gli anni dal 2013 al 2016.

Ulteriori approfondimenti sul sito del Ministero dell’Ambiente.

Beta Formazione

Accreditamenti

Certificazioni