Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Certificazione energetica degli edifici: nuovo DPR 75/2013 e obblighi formativi


Certificazione energetica degli edifici - DPR 75/2013

Il 12 luglio 2013 è entrato in vigore il DPR n. 75 che chiarisce i requisiti professionali e i criteri di accreditamento necessari per l’indipendenza di professionisti, autonomi o associati, ed organismi professionali ai quali affidare la certificazione energetica degli edifici e l’ispezione degli impianti di climatizzazione invernale ed estiva degli stessi. Il decreto riforma per intero la disciplina della certificazione energetica, ponendo finalmente fine alla confusione ingenerata dal mancato recepimento da parte dell’Italia della direttiva europea. Oltre ad introdurre il concetto di Attestato di Prestazione Energetica (APE), che va a sostituire il vecchio Attestato di Certificazione Energetica (ACE), il decreto uniforma la normativa in tutte le regioni italiane che non hanno ancora legiferato e non si sono quindi dotate di un elenco autonomo e di una propria disciplina, adottando così criteri univoci e in linea con gli altri paesi dell’Unione Europea.

Sono abilitati alla certificazione energetica degli edifici i professionisti che soddisfano contemporaneamente i seguenti criteri (per i dettagli si veda il testo integrale del DPR 75/2013 nella Gazzetta Ufficiale):

• laurea in ingegneria, architettura, agraria, scienze forestali, diplomati periti industriali, geometri e periti agrari
• iscrizione al proprio ordine o collegio professionale
• abilitazione all’esercizio della professione, in relazione alla progettazione di edifici ed impianti (nell’ambito delle proprie specifiche competenze, attribuite dalla legislazione vigente)

I tecnici e i professionisti non abilitati alla progettazione, possono svolgere l’attività di certificazione energetica degli edifici frequentando un apposito corso di formazione obbligatorio della durata di 64 ore, superando poi l’esame finale che consente di ottenere la qualifica di certificatore energetico.

Beta Formazione risponde prontamente a questa esigenza con un nuovo corso di formazione denominato Corso di Certificazione Energetica degli Edifici – Linee guida nazionali DPR 75/2013, della durata di 64 ore, che consente l’accesso all’esame finale di abilitazione all’esercizio della professione di certificatore energetico.

Accreditamenti

Certificazioni