Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Spese per affitto e manutenzione, quando si ha diritto alla deducibilità dal reddito di impresa

Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulla deducibilità del canone d’affitto di un appartamento per motivi di lavoro.

Gli esperti del Fisco hanno risposto alla domanda di un contribuente, trasferitosi in un’altra città per questioni di lavoro.

A detta delle Entrate, i canoni di locazione, anche finanziaria, e le spese di manutenzione dei fabbricati concessi in uso ai dipendenti sono deducibili dal reddito di impresa per un importo che non può superare quello che costituisce reddito per i dipendenti stessi.

Al contrario, il canone è integralmente deducibile se l’immobile è concesso in uso a un dipendente che per esigenze lavorative ha trasferito la sua residenza anagrafica nel comune dove si svolge la sua attività lavorativa. In questo caso, precisa il Fisco, canoni e spese sono deducibili integralmente per il periodo di imposta in cui si verifica il trasferimento e nei due periodi successivi.

 

Accreditamenti

Certificazioni