Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Risparmio energetico: in Italia potrebbe non convenire

Sprecare energia costa meno che recuperarla. Lo mette in evidenza Aper, che spiega comela Circolare6/2011 dell’Agenzia delle Dogane, intervenuta nell’ambito della riorganizzazione del sistema di contabilizzazione e applicazione delle accise sui combustibili, abbia l’effetto di far scattare accise aggiuntive per chi evita di disperdere il calore emesso da un sistema di cogenerazione, ma lo vuole recuperare per trasmetterlo alle utenze limitrofe.

I gestori degli impianti di cogenerazione devono quindi dotarsi di sistemi di contabilizzazione per poter applicare le accise sul calore recuperato.

Aper sottolinea che quasi tutti gli impianti hanno optato per l’efficienza e il recupero. Una scelta virtuosa che si trasformerebbe in un costo aggiuntivo.

Accreditamenti

Certificazioni