Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Rigenerazione urbana sostenibile: verso una proposta di riforma

Lo ha annunciato il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori

All’interno di un convegno internazionale che si è svolto nei giorni scorsi a Padova, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) ha annunciato che nel corso dell’autunno – durante un evento in programma a Roma – presenterà ufficialmente al Governo le proprie proposte per una riforma legislativa in tema di rigenerazione urbana sostenibile.

L’obiettivo è trovare soluzioni urbanistiche in grado di modificare un modello di sviluppo ritenuto ormai anacronistico, grazie alla leva del riuso: per trasformare le nostre città dal punto di vista della sostenibilità ambientale, sociale ed economico, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori ha infatti dedicato il convegno padovano allo studio di alcune esperienze europee all’avanguardia in quest’ambito (da Amburgo a Essen, da Lubiana a Nantes fino a Bristol), evidenziando come queste città abbiano avviato processi virtuosi, rinnovando al tempo stesso il proprio impegno a livello progettuale.

Senza la ripresa dell’edilizia il Paese non può ripartire – sostiene in sintesi il CNAPPC – ma la ripresa deve avvenire sulla base di strategie nuove, capaci di coniugare riqualificazione, sviluppo locale e coesione sociale: queste sono le parole chiave su cui si baseranno le proposte del Consiglio per una riforma legislativa del settore.

Accreditamenti

Certificazioni