Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Fotovoltaico: incentivi in esaurimento

Gli incentivi al fotovoltaico italiano potranno durare al massimo altri tre anni, o dovranno comunque essere rimodulati. È quanto si apprende da fonti di stampa specializzata. Il fotovoltaico avrebbe coperto il 3,5% della richiesta di energia elettrica e si suppone che arriverà al 6% nel 2012, con 300 mila installazioni sugli edifici.

Gli esperti mettono in evidenza però la sproporzione tra domanda e offerta. L’anno scorso a fronte di una capacità produttiva di 50 Gw c’è stata la metà delle installazioni. Situazione che ha fatto lavorare poco le imprese, facendo anche calare i prezzi e andando in molti casi a compensare la riduzione degli incentivi.

Nei prossimi mesi dovrebbe inoltre scendere ulteriormente il prezzo del silicio. In uno scenario del genere la via per la sopravvivenza delle piccole e medie imprese del settore sembrano essere le soluzioni innovative. Che potranno costituire un volano di sviluppo anche in un panorama caratterizzato dall’incertezza degli incentivi.

Accreditamenti

Certificazioni