Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Fondo Kyoto e riduzione delle emissioni, le strategie del Ministero dell’Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente pensa al rifinanziamento del Fondo Kyoto, che sostiene gli interventi per rinnovabili ed efficienza energetica. Gli saranno destinati i ricavi delle aste delle quote di CO2, con cui dal 2013 al 2020 saranno regolati i diritti di emissione delle imprese soggette all’emission trading, in base alla Direttiva 2003/87/Ce, recepita dal D.lgs 216/2006.
Secondo quanto si apprende da fonti di stampa, almeno il 50 per cento dei proventi delle aste sarà convogliato verso attività volte alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera.
La metà di questa somma andrà al Fondo Kyoto, ma anche alla ricerca e allo sviluppo di tecnologie a bassa emissione di carbonio e alle attività forestali e agricole per l’aumento dell’assorbimento di carbonio.

Accreditamenti

Certificazioni