Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Energia, il Fisco spiega come tassare i consumi

Chiarimenti del Fisco sull’Iva da applicare alle utenze differenziate. Gli esperti dell’Agenzia delle Entrate hanno risposto alla domanda di un contribuente, desideroso di capire che aliquota Iva applicare sulla fornitura di energia termica in caso di utenza a utilizzazione promiscua.
Il Fisco ha spiegato che, se non è possibile determinare la parte impiegata per gli utilizzi domestici agevolati, che pagano l’aliquota al 10 per cento, si applica l’aliquota ordinaria a tutta la fornitura.
La differenziazione dei consumi è possibile solo con contatori distinti, cioè metodi oggettivi. Non sono invece sufficienti le soluzioni tecniche che adottano criteri presuntivi, come ad esempio la suddivisione in proporzione al valore della singola.

Accreditamenti

Certificazioni