Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Detraibili le Manutenzioni sugli Immobili Strumentali

Gli immobili abitativi destinati all’attività ricettiva vanno trattati come fabbricati strumentali, a prescindere dalla classificazione catastale. L’Iva per gli interventi di manutenzione o per il loro acquisto è quindi detraibile. Si è pronunciata in questo senso l’Agenzia delle Entrate conla Risoluzione18/E.

Il Fisco ha affermato che la detraibilità si basa sui principi dell’imposta sul valore aggiunto, in base alla quale se un’attività è imponibile, l’acquisto dei beni per l’esercizio di questa attività deve beneficiare delle detrazioni.

Le Entrate hanno spiegato che la detraibilità costituisce una deroga al Dpr 633/1972, che preclude la detrazione dell’Iva sull’acquisto e la manutenzione di immobili abitativi, adibiti a questa destinazione dai dati catastali.

Nella sua risposta,l’Agenzia delle Entrate ha affermato che sono detraibili anche le spese sostenute dalle imprese di costruzione.

Accreditamenti

Certificazioni