Obiettivi del corso

Il corso online per Energy Manager forma una figura professionale oggi fondamentale per garantire l’efficienza energetica di qualsiasi attività produttiva.
Il supporto dell’Energy Manager, inoltre, permette all’impresa di rispettare le normative vigenti in materia di risparmio energetico, evitando le sanzioni previste in caso di mancato adeguamento, di ottenere sgravi fiscali ed elevati risparmi energetici, fino al 90%.

Gli Energy Manager, detti anche EGE, sono soggetti titolati a condurre diagnosi energetiche, in particolare presso le imprese “energivore” di tutte le dimensioni: a partire dal 19 luglio 2016 gli EGE, per condurre diagnosi energetiche e rilasciare certificati bianchi, devono possedere la certificazione prevista dal nuovo D.Lgs. 102/14.

Il corso, tenuto dall’Ing. Marianna Segreto, consente di prepararsi all’esame di certificazione delle competenze.

La frequenza del corso online per Energy Manager è possibile da qualsiasi computer o dispositivo mobile.

A chi si rivolge il corso

Il corso per energy manager è accessibile ad ogni tipologia di professionista e addetto e si rivolge principalmente alle seguenti categorie: Periti Industriali, Geometri, Architetti, Ingegneri, Periti Agrari, Laureati in chimica, Laureati in Scienze e Tecnologie Agrarie e Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali ed Enti Pubblici.

Programma del corso

Perché si deve nominare un Energy Manager?

  • Chi sono gli Energy Manager
  • Il bisogno di creare una “Cultura dell’Energia”
  • La politica europea di sviluppo e gli obiettivi 202020
  • L’Energy Manager e la Pubblica Amministrazione
  • L’Energy Manager e la grande industria
  • Il professionista dell’energia nel contesto di una nuova era: la Green Economy
  • L’Energy Manager ed il mondo dell’ICT
  • Il mercato di fronte all’energy management
  • Le prospettive per una professione di successo
  • La formazione continua. Stile di successo per un Energy Manager

Riferimenti Legislativi

  • La legge n.10 del 1991
  • La circolare MICA n.219/F del 2 Marzo 1992
  • La circolare MICA n.226/F del 2 Marzo 1993
  • Successivi sviluppi normativi
  • I sistemi di gestione energetica (SGE)
  • La nuova norma EN 16001 “EMS – Requirements with guidance for use”
  • La Direttiva 2006/32/CE
  • L’ecobuilding
  • La certificazione energetica degli edifici (Cenni).
  • Le principali tecnologie

Il ruolo delle ESCO nei mercati Ambientali
L’evoluzione del settore energetico. Il ruolo degli EM

  • Nuovi Scenari per il settore elettrico
  • Il decreto n. 79 del 1999 (Decreto Bersani)
  • La liberalizzazione dei mercati
  • Il settore elettrico e la riforma del Titolo V della Costituzione
  • La disciplina dell’energia elettrica e la riforma dei servizi pubblici
  • La direttiva 96/92/CE
  • La direttiva 2003/54/CE
  • La legge n. 125 del 2007. La liberalizzazione completa del mercato elettrico
  • Il Gestore del Mercato Elettrico
  • L’Autorità per l’energia elettrica ed il gas
  • Le criticità del mercato energetico
  • La dipendenza energetica italiana
  • La domanda elettrica e i blackout energetici
  • Analisi e previsioni del fabbisogno energetico
  • La domanda energetica per settori merceologici
  • La Direttiva 2010/31/UE

Il Mercato del Gas Naturale

  • La liberalizzazione del mercato. Il D.lgs. n.164 del 2000
  • Legge Sviluppo. La borsa del Gas.

I mercati Ambientali
La Borsa Elettrica IPEX

  • Elementi base
  • Le contrattazioni di borsa
  • La partecipazione al mercato e il grado di liquidità
  • Mercato del giorno prima – MGP (mercato dell’energia);
  • Mercato infra-giornaliero – MI (mercato dell’energia);
  • Mercato del servizio di dispacciamento – MSD.

Il Mercato dei titoli di efficienza Energetica (TEE)

  • Il DM del 20 luglio 2004
  • Il ruolo dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas
  • L’iter progetto / verica / rilascio / commercializzazione
  • La delibera EEN 02/10
  • Mercato dei TEE, contratti bilaterali, corrispettivi al GME

Il mercato dei Certificati Verdi

  • Il ruolo del Gestore Servizi Energetici (GSE)
  • Qualicazione / rilascio / commercializzazione dei Certificati
  • L’iter progetto / verifica / rilascio / commercializzazione dei Certificati Verdi
  • La commercializzazione dei Certificati Verdi
  • La delibera ARG/elt 03/10

Modalità di svolgimento

Il corso viene erogato online nella comoda modalità e-learning che ti permette di frequentare quando e dove vuoi, con qualsiasi dispositivo, anche mobile come smartphone e tablet iOS e Android.
Un tecnico di Beta Formazione s.r.l sarà a tua disposizione per eventuali verifiche di idoneità del tuo sistema: assistenza@betaformazione.com

Contattaci

Non fai parte di nessuna
categoria ma sei
interessato al corso?

Accreditamenti

Certificazioni