Beta News

Novità, eventi, nuovi corsi, opinioni.

Classe energetica negli annunci, tre le Regioni in testa

 

È scattato dal primo gennaio l’obbligo di indicare la classe energetica degli immobili negli annunci di vendita. Secondo quanto si apprende da fonti di stampa, sono  Lombardia, Toscana e Lazio le Regioni che si stanno adeguando più velocemente alle novità.

Al momento, sembra che la maggior parte degli edifici si trovi in classe G, raggiungendo cioè il livello più basso di prestazione energetica.Le tre classi più alte A, A+, B insieme costituiscono il 12% del totale. La bassa percentuale è dovuta prevalentemente all’età degli immobili. La situazione cambierà infatti nei prossimi anni, quando la realizzazione delle nuove costruzioni dovrà essere effettuata in modo conforme  alle nuove normative, che impongono standard per ridurre quasi a zero i consumi di energia e le dispersioni.Per un panorama più completo si attende ora l’allineamento di tutte le altre Regioni.

 

Scritto da Paola Mammarella

Accreditamenti

Certificazioni